Salti, Storia di Pino, di Simonetta Olivo. Biografia, tascabile brossura

11,00

La mattina del 24 novembre 2018 ho incontrato per l’ultima volta mio suocero, Giuseppe (detto Pino) Auber: seduto sulla sua poltrona, l’espressione serena di chi non sa che giunge la morte, o non la teme. Accanto a lui, gli appunti che preparava ogni settimana in attesa dei nostri incontri, troppo pochi per raccontare tutto, abbastanza per lasciare una parte di me accanto alla sua ultima immagine viva: nella stessa postazione, lo sguardo assorto sui foglietti manoscritti, il registratore vocale acceso davanti al suo volto, ora sorridente, ora incupito fino alle lacrime. Sopra noi, il cucù che i nipoti da piccoli volevano far suonare a ogni visita, e attorno quella casa sempre identica a se stessa, piena di lui, delle sue statue, dei suoi quadri, del suo mondo, capace contemporaneamente di perfetta gioia e di enorme malinconia.
Pino desiderava fortemente esprimere l’amore per la vita che aveva alimentato la sua storia, nonostante le difficoltà, la povertà, le numerose perdite. E in effetti nell’ascoltarlo avevo sempre l’impressione che quando la disperazione avrebbe ben potuto sedimentarsi e coprire quella potente vitalità, ecco che le sorti si trasformavano in positive, ribaltando la situazione.
Non era solo fortuna. Era lui.

7 disponibili

Descrizione

Prodotto editoriale in vendita attraverso eCommerce. Editore: mediaimmagine s.r.l.s. via di Tor Bandena 1, Trieste (p.iva 01302060320 rea TS201838). IVA assolta ex art. 74, DPR n. 633/72. Per gli ordini che richiedono fatturazione, preghiamo di contattare frontoffice@mediaimmagine.it.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14.8 × 0.8 × 21 cm